Antonello Miranda è il nuovo console onorario a Palermo

Il Segretario Generale agli Affari Esteri Rainer Saks, accompagnato dall'ambasciatore estone in Italia Celia Kuningas-Saagpakk, ha inaugurato, insieme al nuovo Console Onorario, Antonello Miranda, la nuova sede di Palermo. Antonello Miranda è Ordinario di Diritto Privato Comparato e dell'U.E. alll'Università del capoluogo siciliano.

Foto: ©GR

Rainer Saks ha segnalato come il nuovo consolato onorario intenda svolgere un ruolo significativo nello sviluppo delle relazioni digitali tra Estonia e Italia. "Ad oggi, l'Italia è il settimo Paese nella classifica dei nuovi "e-residenti", con 158 società già attive. L'apertura del consolato onorario in Sicilia sicuramente promuoverà ulteriormente e diffonderà le e-soluzioni estoni sul terreno ", ha affermato Saks.

"L'Estonia - sottolinea il console onorario Antonello Miranda - è il Paese più cablato del mondo e questo modello di democrazia digitale è estremamente interessante, e si sta muovendo attivamente per esportarlo. Il mio compito è proprio quello di diffondere questo concetto di cittadinanza elettronica, per questo c'è già un contatto con Confcommercio e Confindustria. Un'altra cosa interessante è il chip, inventato dagli estoni, in cui si possono inserire tutti i dati relativi alla produzione agroalimentare, assicurandone così la tracciabilità".

Le prime relazioni tra l'Estonia e la Sicilia risalgono al 12 ° secolo, quando il cartografo arabo Muhammad al-Idrisi ha messo nella mappa del mondo il toponimo "Qalaveli" considerato il precursore dell'attuale Tallinn. Secondo gli storici, questa è stata la prima volta nella storia in cui si è menzionata l'attuale capitale dell'Estonia.

Il Console Onorario si occuperà sia della promozione dei rapporti commerciali che dell'aiuto alla piccola comunità locale estone e al grande numero di turisti estoni che amano viaggiare in Sicilia. In Italia i consolati onorari sono sei, hanno la funzione di fornire servizi e assistenza ai cittadini estoni all'estero, senza retribuzione da parte dello Stato estone. La nuova rappresentanza consolare onorario sarà situato nel centro di Palermo, in Via DanteAlighieri 232.